FINALMENTE L’ABBRONZATURA! SI’, MA COME MI DEVO TRUCCARE?

FINALMENTE L’ABBRONZATURA! SI’, MA COME MI DEVO TRUCCARE?

Via dal grigiore invernale! Il sole splende luminoso e finalmente si opta per una tintarella, più o meno leggera o più o meno artificiale. Non importa, le regole per nutrire e truccare una pelle abbronzata valgono in tutti i casi. Vediamo come fare.

04-Kim   Come-scegliere-il-make-up-solare_su_vertical_dyn

 

Prima di tutto PROTEGGERE!
E’ fondamentale usare la protezione solare per non accelerare l’ossidazione delle cellule che causano l’invecchiamento precoce, ma dopo l’esposizione al sole è altrettanto importante riequilibrare il pH della usando prodotti che integrano l’azione idratante con elementi in grado di bilanciare l’eccesso di sebo.
Anche in estate bisogna sempre pulire, nutrire e idratare, anche se non ci si trucca affatto o veramente pochissimo. Quali creme usare? In base al proprio tipo di pelle ma anche in base all’età si deve scegliere tra una crema carica di principi attivi in grado di nutrire a fondo, oppure un gel leggero e impalpabile o, ancora, una crema vellutata ad azione opacizzante. L’obbiettivo è avere una pelle fresca e compatta, non farla diventare secca evitando così l’effetto “pelle che tira”.

 

C-Barcelona-bbt-S11-008_o_su_horizontal_fixedCollistar-make-up-sole
Poi arriva il grande dilemma: TRUCCARSI O NON TRUCCARSI?
Tutto è possibile ma è importante seguire delle piccole regole:
1. Innanzi tutto evitare prodotti oliosi ma anzi cercare di opacizzare per evitare l’effetto “triglia appena fritta”.
2. Poi non usare mai fondotinta che schiarisce la pelle abbronzata, meglio una BB Cream o una crema colorata.
3. La cipria dovrebbe essere trasparente effetto mat .
4. Per definire i volumi del viso, giocare con le terre abbronzanti, intensificando il colore ai lati del naso e nella zona che parte dal basso zigomo fino a toccare le tempie: usare un pennellone per sfumare la terra seguendo le curve dei lineamenti.
5. Il blush, che deve attirare l’attenzione con dei colori che esaltino l’abbronzatura come il pesca o l’arancione.
6. Sulle labbra colori accesi, dal corallo al magenta, passando per il fucsia, il rosso e ancora l’arancio. Oppure semplicemente una sempre chic nuance nude.
785d1eef
SEMAFORO VERDE
BB cream che funga da idratante e make up insieme. Ce ne sono tantissime e le nuove formulazioni sono universali e si adattano ad ogni colorito
CC cream (“color control cream” ossia, crema controllo colore molto adatta a creare una base perfezionante dell’incarnato) da scegliere se l’abbronzatura tende al grigiastro oppure se è spenta
Correttore (possibilmente aranciato) per coprire le occhiaie

SEMAFORO ROSSO
Fondotinta che si usa d’inverno, anche se ha 1 o 2 toni più scuri: se si è molto abbronzata possono risultare sempre troppo chiari rispetto alla carnagione, con il risultato di ingrigire l’abbronzatura.
Fard rosato. Meglio tonalità biscotto e albicocca
Terra arancione: da un colorito troppo artificiale

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *